Cerca

Ok all'ingresso negli ospedali per gli animali in Emilia Romagna

Si chiama “pet terapy”, la terapia basata sull’interazione tra uomo e animale che agisce direttamente sul benessere fisico e psichico della persona malata. Questa iniziativa sarà possibile solo in alcune strutture e "in" certe condizioni. Dopo sei mesi dall’entrata in vigore di questa legge, la Giunta Regionale approverà (o dovrebbe) la disciplina per l’accesso degli animali alle strutture di cura. Tempo addietro, sono andato al cimitero per fare “visita” a una persona cara. Ad Attilio (16 anni) non è stato permesso l’ingresso. La sua presenza non avrebbe potuto agire positivamente sul benessere fisico e psichico giacché la "necessità" era venuta meno, fu la risposta. Ho motivo di credere, invece, che ad Attilio avrebbe fatto bene al suo benessere psichico e quindi fisico, avendo condiviso tanti anni di dolcezza e tenerezze con quella persona. I titoli dei giornali alcune volte sono fuorvianti. Si legge ciò che è scritto a caratteri cubitali ma è tra le righe che bisogna “sbirciare” per assimilare il contenuto dell’articolo e, forse, capire che il titolo dell’articolo non è corretto. Una forma desueta di onestà intellettuale che va spegnendosi giorno dopo giorno, lentamente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog