Cerca

povera italia

Egregio Direttore, le scrivo per esprimere la mia opinione inerente la situazione attuale che l'Italia sta vivendo, e cioè noi del popolo comune mortale, che sta subendo tante ingiuistizie per colpa di colore che stanno in alto. Ma questi Signori non hanno ancora capito che è ora di finirla con questi giochini loschi che non portano a nessun risultato concreto, ma che abbiamo bisogno di persone serie che prendano decisioni utili per salvare la nostra "povera Italia"? Ci si mettono pure i nuovi arrivati a creare problemi, ma chi credono di essere loro, i Padri Eterni, si dichiarano del popolo che sono riusciti ad arrivare in alto per controllare e dare del filo da torcere a tutti quelli della vecchia lega governativa per tutelare gli interessi degli italiani, e cosa stanno facendo ora niente di tutto ciò che hanno promesso, anzi stanno creando un sacco di problemi con la loro risolutezza, nel non voler fare nessuna coalizione con nessuno. Secondo il mio modesto parere è meglio così, io di quegli scalmanati non mi fido, senza considerare poi le loro facce ed i loro discorsi da bambini dell'asilo (vedi discorso con Bersani) ed in oltre non capisco perchè Bersani si ostini tanto a non volersi coalizzare con il PDL. Le sembra che stiano pensando alla ricrescita dell'Italia un tale comportamento, io non credo anzi stanno, come al solito pensando alla loro poltrona ed allo stipendio che si portano a casa a fine mese. Povera Italia e povera me, come siamo caduti in basso!!!!!!!! L'unica cosa da fare,penso sia di nuovo andare alle urne, sperando che certe persone che hanno fatto la loro scelta di mandare al governo persone inesperte e impresentabili fisicamente, si mettano una mano sulla coscienza e ritornino ai loro vecchi ideali sperando che il PDL ce la faccia di nuovo, solo così la "Povera Italia" riuscirà a risalire la china. Titta

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog