Cerca

Sono stanco!

Spett.le Direttore, Sono un ferrese stanco ed indignato per la bagarre interminabile sul caso Aldrovandi. Al di là della morte di un ragazzo, cosa di cui tutti ci rammarichiamo, è tutto il contorno al fatto che pare essere infinito. Va precisato che se il nome Aldrovandi non fosse una delle più antiche famiglie cittadine, tutto questa rilevanza si sarebbe esaurita ben presto. Famiglia che non vuole ammettere nè dire che il ragazzo aveva dei seri problemi, già rivelatisi in passato, e che quella sera era in piena crisi e ciò ha comportò una enorme scarica adrenalinica, prova ne sia che il personale paramedico si rifiutò di provare a sedarlo, viste le condizioni. Sicuramente, in certi casi, non è facile riuscire a fermare chi è in certe condizioni psico- fisiche, non credo che tutti siano disposti a prendere calci, pugni ed ingiurie anche da chi è in uno stato alterato; sicuramente si cerca di capirlo, ma spesso la ragione va oltre, prova ne sia le innumerevoli vittime, tra i tutori dell'ordine che hanno perso la vita o sono rimasti feriti in colluttazioni con psicopatici. E ora che si dica basta a questa bagarre, a tutta questa pubblicità mediatica di cui la tranquilla e sorniona Ferrara, non necessita. Grazie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog