Cerca

Sono schifato

Sig.Direttore, si ricorda di quel tedesco di origini italiane che restituì il passaporto perché schifato da Steinbrueck, per aver detto che, Berlusconi e Grillo sono due “clown”! Ebbene, questo signore si sentì offeso e prese una decisione molto rilevante. Discutibile sul piano tecnico ma rilevante dal punto umano. Le Autorità tedesche, con meraviglia e forse con un po’ di disappunto, discussero la situazione e alla fine, accolsero la richiesta. Arrivo al punto Sig. Direttore. Io mi trovo nella stessa situazione. Vivo da cinquanta anni in Svizzera, sono attivo elettore alla vita politica della Confederazione e avendo la doppia nazionalità, anche a quella italiana. Negli ultimi tempi, mi sto schifando della politica italiana. Tutti fanno il cavolo che vogliono, scandali, ripicche, appropriazioni dei beni dello Stato, connubio tra partiti e magistratura, giornalieri insulti tra istituzioni e per ultimo, un Presidente che si frega altamente dei voleri popolari. Anch’io, mi sento offeso come quel tedesco e sto pensando, per ovvi motivi, di rinunciare alla nazionalità italiana, restituendo alle autorità consolari i documenti personali. La ringrazio. Cordiali saluti, iNsorgi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog