Cerca

le insegnantui milanesi

Caro direttore, da milanese e da nonno sento il dovere di ringraziare pubblicamente le coraggiose insegnanti delle nostre scuole medie inferiori per le condizioni quasi proibitive nelle quali sono costrette a svolgere il loro compito. Succede di tutto nelle loro classi: dal bullismo alla masturbazione. Causa prima dello sbandamento dei ragazzi sono i genitori cresciuti nel clima sessantottino del vietato vietare. Se non vengono presi provvedimenti adeguati e fermi per il ripristino di un minimo di ordine e di disciplina, le nostre scuole saranno un parcheggio per i figli. Salvo rare eccezioni, resteranno in fondo alla graduatoria europea del livello di insegnamento, con grave danno per il futuro delle nostre giovani generazioni. Cordialmente. Bruno Mardegan - Milano

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog