Cerca

proposta

Buonasera Direttore, la mia proposta, sicuramente ripetuta da altri ma mai ascoltata, sarebbe quella di impiegare presso i comuni e gli enti statali, tutte quelle persone disoccupate e cassa integrate ( di cui la maggior parte lavorano in nero) che percepiscono già un minimo , per ripulire strade, fossi, giardini, tagli manti erbosi e piante e soprattutto riasfaltare strade (di cui c’è una necessità immediata) e quant’altro serve a rendere decorosi e sicuri i nostri paesi, in questo modo gli enti locali risparmierebbero i soldi destinati agli appalti , si ridurrebbero i lavoratori non regolari e magari avremmo dei servizi migliori. Infatti l’ ultima trovata dei comuni (talvolta obbligati dal patto di stabilità che non consente l’uso dei soldi in cassa), è di limitare la velocità sui tratti stradali dissestati anziché procedere alla riasfaltatura!!! Siamo davvero arrivati alla frutta, ma come si dice non c’è limite al peggio! La saluto

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog