Cerca

help

Buonasera, con il cuore gonfio le lacrime agli occhi leggo la lettera di Stefano, il suo stato d'animo è anche il mio. Non c'è lavoro , non ci sono soldi neanche per pagare il mutuo , e le tasse sono spudoratamente ed inesorabilmente puntuali. Non so vedere un futuro neanche per mio figlio , l'angoscia si fa sempre più pesante . . .

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog