Cerca

Lavoro

Buon giorno Direttore, io sono un tecnico di produzione(non specifico il ramo)vivo e lavoro in Asia,da piu' di 20anni.posso dire di avere visto crescere e svilupparsi la Cina-Vietnam-Bangladesh. Costo lavoro molto basso,ma quasi sufficente,(rispetto a come vivevano 20 anni fa) Molti aiuti all'imprenditori,da parte dello stato dove si lavora. noi in Italia,oltre che il lavoro abbiamo perso anche la capacita'e l'arte di lavorare. chi dobbiamo ringraziare' se ora noi in Italia non abbiamo lavoro.I sindacati che non sono riusciti a mantenere la possibilita'di lavorare in italia,il Governo che non vuole abbassare il costo delle tasse sul lavoro? Ha mai pensato il sindacato,che se continua cosi', fra un po' di tempo saranno questi Paesi, a portare la stessa produzione, con le nostre stesse quotazioni,Perche'non si comincia ad alzare i dazi,su tutti i generi di produzione manufatti in Asia??? Andromeda

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog