Cerca

supplica

Esimio Direttore, mi permetta di rivolgermi a Lei per una supplica. Davvero non se ne può più di vedere la mia parte politica rappresentata tutte le sere dalla sig.ra Santachè. Ieri da Santoro, il giorno prima da Vespa. Una angoscia senza soluzione di continuità. Francamente non si capisce il perché noi non si debba essere rappresentati dalle ottime Comi, Carfagna, Lorenzin, Prestigiacomo, De Girolamo e tante altre e brave nostre rappresentanti. Se qualcuno si prendesse la briga di monitorare le presenze televisive di tutte insieme le persone suindicate si potrebbe rilevare come la Santachè le superi tutte insieme quanto a presenze televisive. Non voglio entrare nel merito di considerazioni che rilevano peraltro come l’On.le Santachè fosse una sfegatata supporter di quella “canna vuota” di Tulliani-Fini, ma faccio considerare come almeno il 95% degli elettori del Pd L provenga da ben altre tradizioni culturali che poco o nulla hanno a che vedere con quel disgustoso tipo di approccio culturale tipico di questa nostra destra rozza e certamente lontano dalla moderazione di chi vota PdL. Francamente non ci tengo proprio che questa mia venga pubblicata. Il Galateo Istituzionale mi ha insegnato che non sono leciti attacchi personali ma La prego di spendere la Sua credibilità al fine di convincere chi di dovere a perlomeno cercare di convincere la Sig.ra Santachè a passare qualche serata a casa. Dico questo non certo per una sorta di ostilità personale nei confronti di una persona che ha contribuito con generosità e slancio alla affermazione dei valori del PdL. Ma se si riposasse un po’ e desse spazio anche agli altri non sarebbe disdicevole. N.B. La Meloni come possibile anti Renzi è pura follia. Mille volte meglio la Carfagna ovvero la Comi. Ma questa è una opinione personale ovviamente discutibile. Certo il PdL rappresentato dalla pur brava Giorgia Meloni, rappresentante di un’area assolutamente minoritaria mi sembra un azzardo Ho smesso di comprare Il Giornale, che seguo dalla nascita, perché non approvo la scelta di farvi scrivere Sgarbi. Da circa 20 giorni compro Libero e mi trovo un’intervista e continui riferimenti a questo soggetto che nessun psichiatra, per quanto pietoso, vorrebbe in cura. Ma vi sembra possibile intervistare uno che come argomento contro il Prof Cacciari dica che non si lava e fa puzza? Spero in un Suo intervento e La saluto cordialmente Francesco Altomare

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog