Cerca

I saggi servono!

No, non è vero che Napolitano stia perdendo tempo con la sua trovata dei dieci "saggi", egli sta temporeggiando in favore di Bersani al quale serve almeno una trentina di senatori per mettere in piedi un governo ed eleggere un presidente della repubblica amico. Il rifiuto del movimento di Grillo alla cooperazione ha fatto scattare il piano B: la caccia al grillino il quale, per convincersi, deve capire alcune cose. Primo: la poltrona di parlamentare è sua, non di Grillo, e nessuno gliela può togliere. Secondo: se il grillino abbandona il M5S lo stipendio se lo può tenere tutto per sè, senza spartirlo con Grillo, e siccome la maggior parte dei grillini è precaria, quando non disoccupata, è un vero peccato rinunciare ad una paga mensile che vale due anni di un salario da call center. Terzo: se si riesce far a vivere la legislatura per tutta la sua durata naturale il grillino pone la base per una futura grassa pensione da parlamentare. Quarto: in caso di nuove elezioni il grillino non ha la certezza di essere rieletto. La presa di posizione avversa alla linea guida del movimento assunta da alcuni di loro ed il conseguente conclave imposto da Grillo per addomesticare le teste calde dimostrano che il piano B funziona. Ci vuole solo un po' di tempo, giusto quello che occorrerà ai "saggi" per individuare un'inutile soluzione. Alla fine la furbata di Napolitano darà i suoi frutti. Scommettiamo che stavolta nessuna toga rossa indagherà sulla compravendita di parlamentari?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog