Cerca

Usque tandem?

Gentile Direttore, faccio riferimento all’odierno pezzo di Francesco Specchia sui “figli di”, neo assunti dalla Presidente della Camera. Il conseguente disappunto che mi spinge a scriverLe non riguarda la semplicità con cui trovano lavoro i figli eccellenti, naturalmente “non sfigati”, ovviamente “non choosy” e men che meno “mammoni”. E' noto a tutti che gli uffici di collocamento dei salotti buoni sono quelli che effettivamente funzionano, oltre o, al di là, del merito. Il disappunto, dicevo, nasce dall'apprendere che fra le assunzioni della Presidente Boldrini ci sono giornalisti che lavoravano in Mediaset, figli di esponenti di sinistra insieme ad altri figlioli eccellenti come quelli di Berlinguer e altri o lo stesso onorevole Veltroni, neo assunto ad IRIS (altrimenti come avrebbe fatto a vivere con la sua modesta pensione?). E’ vero, Mediaset è privata e quindi assume chi vuole, ma avendo come figura di riferimento Berlusconi, mi aspetterei presenze differenti: Fino a quando il signor Berlusconi, facendo finta di stare a destra, continuerà a prendere in giro la gente come me che per guardare un telegiornale equilibrato deve rivolgersi a Mentana?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog