Cerca

perchè ci si basa solo su quello che Renzi dice e non si va a vedere quello che fa?

Sulla pagina del consigliere comunale di Firenze Tommaso Grassi leggo quanto segue: E' appena arrivata l'Assessore Saccardi e finalmente potremo sapere cosa ci verra' detto sul caso 'On. Lotti', Responsabile del Gabinetto del Sindaco, assunto in Comune a tempo determinato senza concorso su indicazione di Renzi con uno stipendio da 7.000 € mensile, prima di essere eletto in Parlamento e chiedere l'aspettativa; ovvero ha mantenuto il posto di lavoro in Comune (non si sa mai, il mandato potrebbe durare meno dei 5 anni !) e ottenendo il pagamento oltre lo stipendio da Onorevole anche i contributi previdenziali, pagati dal Comune ... cosa legittima e sacrosanta per un dipendente assunto con concorso ma almeno inopportuna nel caso specifico, anche perchè Renzi che lo ha inserito, senza primarie, in lista per la Camera ha sempre sostenuto, solo a parole, la 'politica senza paracadute' ... la risposta dell'assessore anche vice-sindaco dopo l'elezione a parlamentare di Dario Nardella La risposta dell'Assessore è stata molto precisa stranamente ... e ha smentito quanto aveva dichiarato a caldo il giorno del mio comunicato stampa ... 1) 7000€ era lo stipendio mensile dell'On. Lotti, unica giustificazione che era al lordo e comprensivo di tutto: sono molti quei lavoratori che hanno bisogno di molti mesi per arrivare ad una cifra di quel tipo e che quindi Lotti aveva già un bello stipendio ... 2) sull'automatismo dell'accesso all'aspettativa ha citato delle sentenze, ma mi domanda come mai sono stati necessari ben 25 giorni dalla proclamazione e due lettere per avviare l'aspettativa 3) il Sindaco sta pensando a sostituirlo con una nuova assunzione 4) i contributi verranno resi dall'On. Lotti al Comune ... ecco le mie conclusioni: la ViceSindaco a caldo ha sparato contro di me cercando di screditarmi e questo è un gioco politico che non mi piace ... 7000€ per un dipendente assunto a chiamata è davvero tanto e non è accettabile vista la crisi della Pubblica Amministrazione e del Paese ... E' una pratica politica che non mi piace quella che sfrutta l'affinita politica per garantirsi non solo i posti in lista per farsi eleggere in Parlamento o nelle Istituzioni senza passare da un confronto con la gente ma anche per farsi pagare i contributi previdenziali, seppur restituiti ... che ve ne pare ? La mia domanda è quindi: come mai prima di osannare Renzi come il san Salvatore, non si vanno a vedere le iniziative a palazzo vecchio?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog