Cerca

probabile candidatura a Presidente della Bonino

Sui giornali circola con una certa insistenza il nome di Emma Bonino come probabile candidato super partes presidente della repubblica. I commenti di numerosi lettori di giornali evidemìntemente disinformati propongono con forza il nome della Bonino, basandosi sull'esperienza di Commissario europeo ricoperto dalla stessa, e riferendosi alle quote rosa che sono diventate una specie di totem. Ma Emma Boninno è un personaggio politico di parte, non sta sopra le parti. Non rappresenta la maggioranza degli italiani. Il partito radicale di cui è esponente non raccolse neppure l'1% alle elezioni di febbraio. Tra i precedenti della Bonino vanno ricordati anche gli oltre diecimila aborti praticati dalla stessa prima che venisse legalizzato l'aborto, servendosi allo scopo della pompa da bicicletta. L'informazione è stata resa in una intervista nel Luglio '76 al settimanale Oggi. Per completare il quadro va anche detto che Emma Bonino è favorevole alla facilitazione di aborto e divorzio, all'introduzione in Italia dell'eutanasia e delle nozze e adozioni gay, contro cui hanno manifestato unmilione e quattrocentomila francesi il mese scorso a Parigi. In aggiunta alla pesante crisi econonomica e all'ingovernabilità del Paese gli italiani non si meritano anche una tale disgrazia. Cordialità. Bruno Mardegan - Milano

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog