Cerca

SIAMO STUFI

Salve direttore, il mio è uno sgogo, uno sgogo come tanti, ma ogni volta che mi trovo davanti la televisione dopo una giornata di lavoro, la rabbia mi sale sempre di più. Si perche viviamo in un paese in cui le persone si ammazzano perche non c'è la fanno in piu, in un paese in cui la giustizia non esite, in un paese dove non puoi dire che la magistratura è corrotta altrimenti finisci in galera... ma poi accendi la televisione e ti rendi conto che certe cose si dovrebbero urlare....perchè viviamo in un paese completamente corrotto....dove a nessuno dei nostri politici interessa la situazione degli italiani, delle famiglie che nn riescono ad arrivare a fine mese, degli imprenditori che si tolgono la vita perchè vedono andare in fumo anni di sacrifici.....ed i nostri politici cosa fanno???nulla un bel nulla continuano a rubarci i nostri soldi , i risparmi di una vita, ....eppure nessuno di loro è in galera,ma noi non possiamo permetterci di dire che sono dei " CORROTTI"..... Accdendiamo la televisione è vediamo che l'unico è Berlusconi che subisce 150 intercettazioni telefoniche, ( nonostante tutti hanno smentito le accuse a lui rivolte) mentre sulla storia " monte paschi di siena" nulla non si sa un bel nulla, nessuno che sia stato arrestato.... e poi noi cittadini dovremmo affidarci nelle mani della giustizia??? Secondo lei è giusto che i nostri soldi vengano utilizzati dai partiti per pagare CENE, TAGLIAERBE, VIAGGI ecc...?? dicono che ci sono 40 miliardi di debiti...eppure nessuno di loro ha pensato di dare un taglio ai loro stipendi, la cosa che gli rimane piu semplice è quella di aumentere l' IRPEF , l'IVA , le Bollette , la benzina è cosi via... Mi chiedo io quando vado a lavoro nessuno mi rimbosa la benzina, nessuno mi rimborsa il pranzo, quando vado a fare la spesa pago...perchè la stessa cosa non vale anche per loro??? Per non parlare quello che sta accadendo nella sanità. Ecco come siamo messi....nelle mani di incompetenti, il cui unico obbiettivo è quello di RISANARE IL LORO PORTAFOGLIO.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog