Cerca

Bene la solidarietà,basta non esagerare e soprattutto non DIVULGARE

Un Comandante di Marina Marcantile,poi funzionario di una Compagnia di Navigazione,che visse per ragioni di lavoro qualche anno in Tunisia è stato aggredito e derubato nel suo paese natìo da un extracomunitario (da oggi,per volere della terza carica dello Stato,la Dott.ssa Boldrini,costui non si può più definire "clandestino"...). Riavutosi dallo spavento e...dall'ospedale,l'aggredito ha deciso di non sporgere denuncia,anzi di sborsare di tasca sua l'importo del biglietto aereo (il Nuovo Levante non ci dice se in classe Turistica oppure in prima Classe) per il rimpatrio dell'aggressore. Tutto molto bello ed istruttivo,ma io auspico che la notizia non venga letta nell'intero Maghreb !

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog