Cerca

Aiutiamo i lavoratori

Gent.mo Direttore, tutti parlano di aiutare i lavoratori che sono i maggiori spremuti dal fisco. Si parla di riduzione del cuneo fiscale, si parla di aiuto alle famiglie, si parla di detrazioni (finte) per quelle famiglie che hanno molti figli, ecc.. Anch'io ho una proposta da fare per aiutare a far rimanere qualche euro in tasca ai lavoratori. In questo periodo si parla di riduzione degli stipendi degli assessori, deputati, dirigenti ma nessuno parla di quelli dei sindacati. La mia proposta è proprio questa: RIDURRE DEL 50% LA QUOTA ASSOCIATIVA CHE VA AI SINDACATI DETRATTA DALLA BUSTA PAGA. Questa proposta è stata da me fatta in una riunione in un'azienda fra dipendenti e sindacati. Non può immaginare il putiferio scoppiato. I sindacalisti dicevano che fanno la fame e che "loro" non arrivano a fine mese e se non prendessero quei soldi non potrebbero portare avanti le difese degli iscritti viste le "ENORMI SPESE" a cui vanno incontro per gestire le filiali. E poi, ci stiamo lamentando per pochi spiccioli? Ho fatto presente che nell'anno ogni lavoratore paga uno stipendio e visto che loro "il sindacalista" oltre queste quote prendono anche gli stipendi delle aziende di provenienza potrebbero aiutare i lavoratori esentandoli dal pagare per almeno un anno il tempo di ripresa (si spera) dell'economia. Sig. Direttore Lei personalmente cosa pensa di questa mia proposta? In attesa di ricevere una cortese risposta ho il piacere di salutarLa. Gregorio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog