Cerca

NON C'E' TANTO TEMPO DA PERDERE INVECE.....

Spett.le Direttore, Il tempo è un lusso che non ci possiamo permettere! Se vogliamo traghettare l’Italia fuori dalla crisi sono necessarie scelte politiche per le quali urge un Governo che sia legittimato dalle urne, solido e con pieni poteri nel più breve tempo possibile. Non si contano gli appelli alla responsabilità e al “fare presto”, rivolti alla classe politica in generale, ma da parte del Capo dello Stato non si colgono certo segnali in quella direzione. I famosi saggi a cui ha conferito l'incarico di "facilitatori", sono stati propedeutici a giustificare altre due settimane di stallo in cui il popolo è rimasto invano in attesa della "fumata bianca". La soluzione però non arriva conseguentemente alla consegna della relazione dei saggi al Presidente della Repubblica, i tempi sono destinati ad allungarsi ancora dato che a trarne le conclusioni non sarà l'attuale Presidente, ma il suo successore. Tra votazioni, nomina, insediamento, passaggio di consegne per la carica di Presidente della Repubblica quante settimane ancora dovremo attendere affinchè venga poi conferito l'incarico per un Governo? Cordiali saluti, Loris Dall’Acqua Poggio Berni (Rimini)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog