Cerca

Il prossimo Galantuomo del Colle

Ci siamo: tra poco verra' eletto il nuovo Presidente della Repubblica, un uomo (o una donna) che sarà super partes e sarà il garante della costituzione e la guida ed il faro per la politica italiana nei prossimi 7 anni e automaticamente riceverà la patente di galantuomo, di uomo integerrimo e dalla morale inattaccabile (potrebbe forse non esserlo il nostro Presidente?). I media ci assordano e ci intontiscono con le previsioni, le smentite, le manovre, gli inciuci, e neanche tanto tra le righe spuntano i nomi di Amato, D'Alema, Prodi, Marini… Ma.. Amato chi..? Non sarà mica QUEL Amato che come i ladri si e' impossessato con effetto retroattivo dei soldi depositati sui conti correnti di (quasi) tutti gli italiani (dico QUASI, perché c'e' stato qualcuno tra gli italiani che ha pensato bene di azzerare i propri conti correnti prima della manovra e di ricostituirli subito dopo.. Indovinate chi?). E che tra l'altro ha una bella faccia a venir a parlare di sacrifici con le sue pensioni mensili (oltre 30 mila euro).. D'Alema chi..? Non sarà' mica QUEL D'Alema che da giovane andava nei cortei a tirare le bombe molotov contro le forze dell'ordine? Quello di Affittopoli (ricordiamo che il giornalista reo di averlo "pizzicato" fu sonoramente legnato?) Quello che (dicono) fece assumere cani e porci in Alitalia fino al suo collasso fatto doverosamente pagare a tutti gli italiani?? Quello di cui vagamente si sente parlare nell'affare del "abbiamo una banca" e che diceva a Consorte quanti soldi gli servivano?? Prodi chi..? Non sarà mica quel Prodi che ha svenduto e/o regalato i gioielli dell'IRI (tra cui l'Alfa Romeo ad Agnelli)? Quel Prodi che nato democristiano si e' messo alla testa di quelli che avevano nascosto la falce e il martello sotto cespugli e ulivi vari?? Quello che tra Telekom Serbia e gli altri scandali di cui si e' reso responsabile nel tempo ci ha regalato quell'Euro che ha dimezzato di colpo la capacita' di spesa dei lavoratori dipendenti e dei pensionati? (tutti gli altri hanno fato prestissimo a ricostituirsela..) Marini chi..? Non sarà' mica QUEL Marini ex integerrimo sindacalista e strenuo difensore dei lavoratori che assieme a loro tuonava contro i privilegi della casta salvo poi lamentarsi che con la legge Mosca era riuscito ad avere una pensione di "soli" 5 milioni di lire mensili mentre tanti, tantissimi altri ne avevano ricevuti molti di più (tra cui un certo Napolitano che ne aveva ricevuti 70..)? Oggi le cifre potrebbero anche non impressionare, ma ricordo che stiamo parlando degli anni '70, quando un "buon" stipendio di un "peone" si aggirava al massimo sulle 300 mila lire..) Uno di questi sarà' il nostro galantuomo Presidente? Sono allibito.. Dio, dove sei? Sei anche tu pietrificato? Stai diventando anche tu come tutti noi la personificazione dell'"Urlo di Munch"?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog