Cerca

"lui" è in Africa...dal Salotto di Bartolo Fontana

Venerdì 19 aprile ore 9,00: È stato l’unico, in passato, a sconfiggere Berlusconi. È sufficiente fare il suo nome perché il volto del Cavaliere si rabbui immediatamente. Lo spettacolo dell’elezione del Presidente della Repubblica, al quale il Popolo Italiano sta assistendo, è semplicemente disgustoso. Nessun accordo, altro che larghe convergenze! Con Romani Prodi, presidente, Berlusconi riceverebbe la prima e definitiva sconfitta…Bersani si dimetterebbe, con buona parte e buona pace della sinistra e Renzi tornerebbe a cavalcare la sua tigre, magari come presidente del Consiglio. Ancora una volta dobbiamo scegliere il male minore? In questo Paese non esiste il bene? Il “professore”, nel frattempo, vola in Africa per conto dell’ONU. Non si sarà, per caso, reso conto che quella vera, l'Africa, è da noi e non a Mali?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog