Cerca

" Divisivo" ecco il nuovo "verbo" della politica

Mi rendo conto che a fronte degli immani problemi di questo povero paese questa mia lettera sia di poco conto.Ma non sopporto piu' la assoluta mancanza di personalita' di questa sottoclasse politica. Da quando uno dei soliti partecipanti ai teatrini televisivi ha usato per la prima volta il termine "divisivo",letto evidentemente,per conciliare meglio il sonno, sul vocabolario il giorno prima,adesso fanno tutti a gara ad usare questo termine. Perfino,udite udite,la Annunziata,evidentemente invidiosa, ha dato sfoggio del suo eloquio tirando fuori la parola magica "divisivo" da Santoro. Ma non sarebbe meglio,per carita' di Patria, che tutti questi soloni della politica e non solo,andassero per una settimana almeno a zappare la terra? Probabilmente riuscirebbero per una volta ad essere utili al paese.Pero',per non essere "divisivo" tutti ci dovrebbero andare,ma proprio tutti! Gianni Brandi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog