Cerca

Napolitano bis. Il risultato dell'inettitudine

Dopo due mesi di blocco politico in cui è stato impossibile formare un governo per l'incapacità dei partiti e dei loro leader di produrre un'intesa anche a breve distanza per pochi punti fondamentali, ora raggiungiamo l'apoteosi dell'incapacità più totale che impedisce addirittura di eleggere il presidente della repubblica ovvero una figura terza che garantisca un minimo di equilibrio e di stabilità. Dopo il cambio del pannolino affidato a Napolitano con il vano tentativo di far ragionare Bersani sui bisogni reali del paese, oggi, senza vergogna alcuna, si richiede allo stesso presidente uscente, un signore di 87 anni che verosimilmente non può garantire un settennato completo sia pure in condizioni psico-fisiche ottimali, una nuova opera da badante nei confronti di una classe politica che, a questo punto, risulta indegna e spudoratamente inetta. VERGOGNOSI! Vecchi e nuovi VERGOGNOSI!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog