Cerca

TUTTI A CASA

Tutti a casa Gentile Direttore, mi permetto di rappresentare questa mia riflessione relativamente alla rielezione del Presidente Napolitano. Con il reincarico quelle forze politiche che hanno votato Gorgio Napolitano in concreto hanno finito con il rinunziare alla loro funzione e quindi si sono delegittimate di fronte al proprio elettorato ed agli elettori tutti e ciò non perché il rinnovo sia, in quanto tale, qualcosa di non opportuno ma perché avviene in seguito ad una constatata incapacità di trovare un coagulo su altra personalità idonea. Il Presidente della Repubblica dovrebbe a questo punto sciogliere le Camere e dare agli elettori la possibilità di scegliere una nuova classe dirigente capace di assumersi le proprie responsabilità. Sarebbe questa una lezione non solo per questa generazione ma anche per quelle future. Se la attuale classe politica ha bisogno di avere il bisogno di essere messa sotto tutela e di qualcuno che eserciti la patria poteste, che vada a casa. Francesco Amoroso, uomo qualunque

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog