Cerca

Grillo, la democrazia e il conflitto d'interessi

Perchè non iniziamo a parlare del problema Grillo-Conflitto d’interessi? Premetto che ho votato M5S alle ultime elezioni.Tuttavia Beppe Grillo, che propugna la legge sul conflitto d’interessi, forse non si rende conto (o fa finta) che tale legge colpirebbe innazitutto lui e il suo amico Casaleggio. Infatti questi 2 individui sono entrati in politica per arricchirsi coi guadagni provenienti dalla pubblicità-spazzatura con cui insudiciano il blog beppegrillo.it. Inoltre hanno fatto pagare ai donatori privati le spese per la pubblicità, rendicontandole come Google Adwords (50.000 euro) Ma è veramente una presa per i fondelli! Fanno pagare agli elettori le spese di pubblicità, ma i guadagni derivanti da tale pubblicità finiscono nelle tasche di Grillo e Casaleggio. Non parliamo poi del fatto che il simbolo del partito è una pubblicità al blog di Grillo e che Grillo impedisce ai suoi soldatini di stagno di andare in TV perchè così facendo il numero di accessi al blog si ridurrebbe drasticamente. Ho scritto questo sul blog di Grillo ma democraticamente mi è stato bloccato l’IP della connessione così che non sono più riuscito a scrivere sul blog. Per farlo ho dovuto usare una connessione diversa e un diverso indirizzo email. Far salire al potere una setta dittatoriale e nata con fini di lucro mi sembra cosa poco saggia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog