Cerca

Che strano Paese

Il sindaco di Cortina è agli arresti per violazione privata ed abuso d'ufficio anche perchè avrebbe costretto il comandante dei VV.UU. a sospendere l'attività di controllo relativa a eccesso di velocità in prossimità della campagna elettorale. Verrebbe subito da pensare ad una vendetta ad orologeria dopo le critiche rivolte a seguito del noto blitz delle fiamme gialle nel 2012. Ricordo, però, che il presidente della Puglia, Vendola (sempre lui, quello degli incontri conviviali con il giudice che lo ha assolto) ha apertamente sbandierato l'abbassamento delle accise sui carburanti giusto all'inizio della campagna elettorale. Certo che siamo uno strano Paese ! Domenico Camassa

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog