Cerca

Vincere o morire

Con Napolitano sono finiti i giganti buoni; siamo all’ultima chiama. Il sistema politico ha quasi completato il processo di auto delegittimazione; ha bruciato le navi e si è messo nella situazione, brutta per noi cittadini, di vincere o morire! Anche se nessuno mi può togliere dalla mente che tutti i progetti di rinnovamento, per ora solo proclami, siano l’effetto ‘pistola alla nuca’ creato dalla presenza di M5S, va bene dare ai partiti tradizionali l’ultima possibilità di rimediare. Loro sono i responsabili primi del degrado della Res Pubblica e di buona parte dei problemi dell’economia italiana, loro devono invertire la marcia mettendoci la faccia e confessando gli errori. Se non lo fanno … auguri Italia! È anche pericoloso crogiolarsi nell’idea che la devianza sia solo dei matti, clandestini, zingari … diversi in genere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog