Cerca

Il "compagno" Fo con la "camicia brunetta"

Cari amici di Libero. Ho ritagliato il fotomontaggio me-ra-vi-glio-so di domenica scorsa del vostro "Veleno" e me lo sono appeso in ufficio! Racconta senza bisogno di parole quello che sono certi "campioni" della sinistra: nazisti in camicia rossa! Mi chiedo se uno di destra avesse usato quei toni da barbaro, quegli insulti sui difetti fisici di un avversario politico cosa sarebbe successo. Come minimo "La Repubblica" e tutti gli altri giornali della sinistra lo avrebbero esposto a una gogna mediatica. Invece se è il "Nobel" comunista dario fo (minuscolo) a fare una cosa del genere tutti zitti! Nessun articolo di travaglio. Nessuna vignetta di Vauro. E' scandaloso. Vi ringrazio per aver mostrato chi è veramente questo signore, nel silenzio assordante di tutti. La vostra satira anche se non va su "La7", non ha niente a che vedere con quella dei compagni per un semplice motivo: dice le cose come stanno. Grazie. Con stima. Valeriano Civello

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog