Cerca

Gli sprechi dello Stato iniziano dai Comuni

Quoto alla grande "paolo misano 1". gli sprechi dello stato iniziano negli enti locali, comuni & co. per. es. il comune comunista di ravenna (ra) in romagna (futura capitale della cultura europea) a cominciare dai suoi sindaci comunisti in ordine cronologico: Dattorre (1993), Mercatali (1994-2005 circa), Matteucci (2006 a oggi, circa) hanno fatto un buco nel bilancio del Comune di ravenna di 10.000.000 di € nei Servizi Sociali!. Poi, se volete, ve ne elenco altri...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog