Cerca

il grande bluff della germania

caro direttore, dia un'occhiata a questo post, il vero problema dell'europa non sono i paesi periferici ma la germania stessa BOOM: la banca con la maggiore esposizione sui derivati ce l’abbiamo noi in EUROPA Scritto il 30 aprile 2013 alle 09:57 da Dream Theater Il primato è in possesso di Deutsche Bank. E ora si capiscono anche tanti comportamenti dei tedeschi verso la BCE. Quando parliamo di derivati, spesso il pensiero vola oltre oceano, dove le Banche USA (soprattutto dopo la vicenda subprime) sono viste le più cariche e pericolose a causa di una teorica super esposizione sui derivati ed un generoso utilizzo della leva finanziaria. Però se avete letto gli ultimi post sull’argomento DERIVATI avrete sicuramente visto che negli USA, complice anche un massiccio deleveraging (che poi deve ancora essere realmente certificato, visto che a me la situazione puzza sempre un pochetto) la situazione per le banche USA è sensibilmente migliorata. Ed in Europa? In Europa non poi così tanto. Anzi, proprio in ambito derivati, veniamo a scoprire un dato che ha del clamoroso. La banca con la maggior esposizione al mondo in derivati non è Usa ma è appunto Europea e come avrete intuito (visti i post precedenti) è una banca tedesca, la più grande e importante, ovvero DEUTSCHE BANK. Il solito ZeroHedge ci suggerisce di andare a veder a pagina 87 del bilancio della banca stessa, che potete visualizzare CLICCANDO QUI. dove scopriamo che la cifra “monstre” che aveva fatto di JPMorgan Chase un’inarrivabile primatista con 69.500 miliardi di USD (68.5 trilioni di USD, ovvero come il PIL mondiale) viene ridicolizzada da un nuovo PRIMATO della Deutsche Bank. Signori, i tedeschi hanno un’esposizione in derivati apri a 55.6 trilioni di Euro che in USD è pari a circa 72.8 trilioni di $! Volete farvi una risata? Guardate il grafico che mette a confronto il PIL tedesco e l’esposizione in derivati di DB. Chiudo con questa domanda che di per se, dopo questo post, non ha bisogno di risposta. Come mai la Germania continua martellare sul fatto di NON volere il controllo della BCE su tutto il sistema bancario dell’Unione Europea? Infine, ricordate questo post dove veniva accusata Deutsche Bank di aver nascosco 12 miliardi di perdite sui derivati? Forse allora non eravamo proprio dei pazzi furiosi… fonte intermarketandmore

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog