Cerca

piccoli comuni alla riscossa!!!!

Piccoli Comuni alla riscossa!... Proporrei ai Sindaci dei piccoli Comuni Italiani, di istituire per i suoi residenti disoccupati o in cerca di primo impiego la seguente soluzione. 1) definire n° di disoccupati o in cerca di lavoro, nel proprio comune. 2) Accertarne le eventuali qualifiche e disponibilita' 3) in base a questi dati organizzare lavori di miglioria che potrebbero servire alla cittadinanza. 4) Individuato l'obbiettivo, serviranno per dirigere i lavori ( pongo ad esempio il rifacimento di una piazza,) serviranno dicevo, un geometra, un ingegnere,un idraulico e cosi' via, per fare e seguire il progetto, per cui: 5) Queste figure che hanno un costo, verranno prese dal Comune stesso che gia' le ha d'obbligo x le quotidiane problematiche, e quindi si tratterebbe solo di spostarle dalla sede del Comune al “campo” anche solo x mezza giornata tranne alcune figure che per motivi pratici e di controllo dovranno essere impegnate tutto il giorno. X es il capocantiere. 6) Cosi' facendo, gli studenti dei corsi da Geometra potranno, sia materialmente sia teoricamente apprendere, tramite l'insegnamento del professionista messo a disposizione dal loro comune. 7) Stesso discorso per chi invece pensa di apprendere il mestiere dell'idraulico e quindi vale lo stesso discorso dell'aspirante geometra, e cosi' via fino a chi si accontenta di pala e piccone in cambio di agevolazioni. 8) Retribuzione : per non pesare piu' di tanto sulle casse del piccolo comune, penso al pagamento delle bollette luce acqua gas e qualche altra agevolazione comoda per il residente e che per il comune tramite accordi con questi enti possa costare relativamente meno. Potrebbe sembrare poco, ma se si considera che non si trova lavoro e che invece il propio Comune offre la possibilità di IMPARARE un mestiere o un buon supporto tecnico pratico, (o perlomeno instradarti) rilasciandoti un attestato di frequenza a tale operazione ,non mi sembra( dati i tempi,) poco! Questa è un'idea poi si deve perfezionarla pero' l'idea c'è. Assoluto controllo della presenza e l'impegno dei partecipanti pena l'annullamento dei bonus immediato, al fine di non far diventare questa iniziativa il solito fardello inutile e costoso per il Comune e la collettivita' Saluti da Erminio Ottone .

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog