Cerca

la giustizia dell'IMU

Caro Direttore La sinistra sostiene l’IMU, convinta che sia una tassa proporzionale al censo del contribuente. Può darsi che in genere sia così, ma vi sono moltissime eccezioni che creano enormi ingiustizie. Faccio esempi: dove abito io (Torino, zona semipopolare Lingotto), gli alloggi con valore commerciale 380.000-420.000 € pagano una IMU di circa 2.000 €. Un mio parente abita a Finale Ligure e il suo alloggio, valutato commercialmente 1.300.000 €, paga una IMU di 250 €. Un altro mio parente possiede una villetta con giardino a Marina di Pietrasanta, valore commerciale 2.000.000 €: come seconda casa paga poco più di 600 € di IMU. Tutti e due questi parenti ridono di me… povero cretino…Alla faccia dell’imposta equa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog