Cerca

Droghe non droghe,fumo,e...armi

In Italia c'è chi vuole liberalizzare le droghe cosiddette leggere,con la scusa che non darebbero assuefazione. Negli USA,e specificatamente a New York,c'è chi (Il Dottor Thomas A.Farley,il commissario cittadino alla Sanità) propone di elevare la soglia per la vendita delle sigarette ai ventunenni da quella attuale che è per i diciottenni. Dopo che colà,come del resto qui da noi, il fumo di sigarette è stato già da tempo vietato nei bar,nei ristoranti e nei luoghi chiusi dedicati al pubblico,e,più recentemente,anche nei parchi e nelle piazze ove il pubblico di solito sosta. Io penso che gli americani siano più "sagaci" di noi italiani. Però,l'altra faccia della medaglia : le armi lasciate in mano ai privati cittadini di quel lontano Paese con controlli limitatissimi,e qui...mi perdo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog