Cerca

Anche Vespa ha perso la testa

MI PARE CHE SIAMO ARRIVATI AL CAPOLINEA. Cerchiamo sempre delle giustificazioni per tutto, anche per questo assassino che spara sui carabinieri (Preiti). Tutti cercano il lato positivo della cosa. Ma facciamola finita e chiamiamo le cose con il loro nome. I giornalisti sono complici di queste cose. In Usa, In ogni altro paese democratico e non, se ne sarebbe parlato poco e si sarebbe agito subito. C'è bisogno di un processo di 10 anni per condananre un omicida preso sul fatto ??? Vedrete se non sarà così. Allora chiudiamo bottega, Caro vespa, anche Te hai perso la testa per compiacere la politica. Serve un giornalismo libero, indipendente davvero e non la voce di chi comanda. Marco Morbidelli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog