Cerca

Facciamo chiarezza

1) La Germania con mezza Europa se non tutta, ci ritiene un popolo non affidabile. Tutti i giorni ci lamentiamo che non possiamo vivere e siamo i più grandi evasori fiscali. Sapendo questo la comunita Europea ha ragione a dirci "Dovete uscire dai guai da soli". 2) Il grande Prodi quando era alla guida della Comunità, ha fatto il grande sbaglio di allargare gli stati prima che i fondatori fossero abbastanza grandi e forti per dare aiuto a chi aveva bisogno. 3) Il concetto di libera circolazione di uomini in tutta Europa è più che giusto, ma libera circolazione non vuol dire (Invasione) a farsi mantenere. 4) Dal momento che chi scrive, è stato fuori per lavoro dall'Italia e ha conosciuto una miriade di Italiani nel mondo, non esiste "INTEGRAZIONE", gli Italiani che sono nel mondo dal 1925 ad oggi, vivono e lavorano nel paese che sono emigrati, ma pensano all'Italiana. 5) L'Italia si trova in questa situazione, non per il volere dell'Europa ma per causa degli Italiani stessi. Per conoscere bene l'Italiano bisogna uscire fuori dall'Italia e cosi puoi vedere all'interno come si muove. 6) Tutti piangono, ma l'ottanta per cento sono proprietari della loro abitazioni, dove nei paesi Europei, non si arriva al venti. 7) Gli industriali non hanno soldi per mandare avanti le loro imprese, ma per EVADERE con le loro esportazioni ce li hanno. 8) Se tutti, dico tutti, cominciando dai fottuti POLITICI IGNORANTI, lavorassero per il proprio paese e non per i cazzi loro, l'Italia sarebbe il primo paese in Europa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog