Cerca

lettera aperta alla sig.ra Boldrini .

lettera aperta alla sig.ra Boldrini . egr sig.ra mi permetto di scriverle per dirle che io come italiano cioe' uno dei milioni che le pagano lo stipendio attraverso le tante troppe tasse . Lei non sente il dovere di dimettersi avendo contro la maggioranza degli italiani che per anni lei ha offeso con le sue assurde accuse contro l'Italia e la sua legislazione contraria all'invasione da parte di tanti clamdestini che lei amorevolmente difendeva contro gli Italiani ?? Lei farebbe bene a pensare seriamente a dimettersi dalla carica che indegnamente occupa e rinunciare al ricco stipendio che Ella non ha meritato e non merita dopo quanto da lei fatto negli anni . lei conosce la legislazione in materia di immigrazione degli altri paesi ?? sicuramente no anche se sarebbe suo dovere , prima di accusare l'Italia e accuso lei e l'O.N.U di doppiezza . lo sa che nei paesi del Sud Est Asiatico uno straniero non ha diritti ?? che non puo' avere il permesso di lavoro e che per poter stare in questi paesi deve avere un reddito dimostrato di almeno 20.000 usd l'anno ?? quanti dei suoi protetti possono dimostrare di avere un reddito di 20000 usd l'anno . fuori subito tutti quelli che non possono dimostrare di avere questo reddito , perche' se questo per le nazioni unite vale per alcuni , diciamo molti paesi deve valere anche per l'Italia , senza discussioni , ed invito il parlamento italiano ad fare ed approvare una legge in questo senso . adesso si presenti alla famiglia della povera ragazza uccisa l'altro ieri e senta cosa hanno da dirle . sicuramente non la ringrazieranno .

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog