Cerca

Re Erode, ancora, oggi!

Caro Direttore:La strage degli innocenti e il re Erode rivivono ancora ai tempi nostri. Si tratta di quelle donne disperate che abortiscono e abbandonano nei cassonetti dell'immondizia delle creature senza colpa.Se una mamma decide di uccidere un figlio vuole dire che non trova alternative.Ma le alternative ci sono: lasciare il bimbo in un ospedale, in un convento, in una chiesa.Nessuno indagherà sulla madre.Se queste poche righe salvassero almeno uno di quegli angeli il mio scopo sarebbe raggiunto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog