Cerca

L'Italia è scesa al di sotto della Biblica Babilonia

Caro Direttore, non sono razzista, ho figli emigrati e nipoti nati in Australia cittadini a tutti gli effetti di legge e di scuola, ma io emigrato prima in sudamerica, con passaporto e visto, tramite il C.I.M.E. appena arrivato mi misero al muro numerandomi come uun bandito, fotografato e rilevato l'impronta digitale apposta sulla "cedola d'identità" che conservo e posso mostrare a documento, ma questi aberrati politici italiani non vollero saperne di impronte ed ora addirittura non applicare il reato di clandestinità? Non vogliono controllo di governo per speculare illegalmente sulle sofferenze vere dei popoli?...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog