Cerca

Gli americani sorpassano...se stessi

A Chicago,Stati Uniti d'America,un bambino di cinque anni ha ucciso la sorellina di due anni con un fucile calibro 22 progettato dalla Crickett specificatamente per bambini che gli era stato regalato lo scorso anno e con cui sparava abitualmente. Pare si tratti di un "incidente", era un regalo ricevuto l’anno scorso e conservato in un angolo di una stanza. I genitori non sapevano che ci fossero ancora munizioni dentro, ha detto il medico legale riportando sempre le parole della madre dei bambini. Talvolta gli americani sorpassano se stessi. Prima arrivano in carne e ossa sulla Luna,poi arrivano su Marte con aggeggi elettromeccanici,e subito dopo,non contenti,progettano armi che uccidono,ma solo per bambini...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog