Cerca

Una parola sull'IMU

Vorrei che mi fosse chiarito un dubbio "matematico". Se non ricordo male l'anno scorso l'IMU ha incassato più di 4 miliardi del previsto introito messo in bilancio da Monti. E allora che problema c'era di restituirlo? Se avevano intascato più del previsto era doveroso restituire il surplus o no. E i Comuni che scalpitano, sembra che venga loro tolta l'aria ed invece vangono tolti solo pochi spiccioli per cui dovranno rinunciare a qualche loro prebenda: solo per questo protestano. Quando c'era l'ICI e la prima casa era esentata, i comuni incassavano una valanga di soldi. Ebbene quando è stata introdotta l'IMU, soltanto con i moltiplicatori applicati sul valore degli immobili e le percentuali minime e massime, queste quasi sempre applicate, la montagna di denaro incassata dai comuni e dallo stato è ulteriormente aumentata. La proposta di Berlusconi è un falso problema sul quale si stanno creando castelli di carta. Abolendo l'IMU sulla prima casa lo stato non ci rimetterà nulla poiché l'incasso è tutto dei comuni e 4 miliardi spalmati su tutti i comuni è una cifra che dovrebbe far ridere. E' appena lo 0,5% del costo della macchina statale: non mi sembra una esagerazione. Cordiali saluti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog