Cerca

Abbonamento one-line

Le metto cosa ho mandato al mio gruppo Yahoo, così capisce meglio ciò che intendo : attendo una Sua risposta, grazie. ================================ Bisognerà che mi decida, di scrivere a Belpietro, per fare l'abbonamento one-line ma con pagamento non con Card, visto che non le ho mai volute e non voglio averla. Vediamo se sarà possibile con un bonifico, come lo decidano loro di quale tipo, nel senso di modalità : se in Posta o dalla Banca non cambia, perchè dopo che non si può più prendere dalla Camera, mi mancano gli articoli più interessanti che, loro, non mettono per intero, come questo di Bechis. =============================== 09/05/2013 Due pesi e due misure Silvio punito, la grande finanza no di Franco Bechis È il cosiddetto sistema estero del gruppo Fininvest in origine e di quello Mediaset dal 1996 in poi il motivo della condanna di Silvio Berlusconi per frode fiscale. In sintesi l’accusa è quella di avere costituito società ad hoc in Paesi a fiscalità vantaggiosa (prima Lussemburgo e Olanda, poi Malta) al fine di sottrarre al fisco profitti che andavano direttamente o indirettamente alla famiglia Berlusconi. Che questo sia provato o meno nel processo, è proprio l’oggetto del braccio di ferro fra i legali del Cavaliere e i giudici che l’hanno condannato. Nel testo della sentenza di primo grado che ora è stata confermata in appello, è assai difficile scorgere una prova regina e molti indizi come capita nei processi vengono interpretati dai giudici. In qualche caso anche compiendo palesi errori, come la confusione fra Mediaset srl (pre-quotazione, interamente controllata dai Berlusconi) e Mediaset spa (post quotazione, con piccoli e grandi azionisti estranei alla famiglia). Ma bisognerà attendere il testo integrale della sentenza d’appello per capire se solo il dispositivo finale o tutta la sintesi del secondo processo sia fotocopia del primo grado. Nel suo articolo Franco Bechis spiega come le grandi banche e i big della Finanza proprio negli anni Novanta, quando viene messo sotto accusa il sistema estero di Fininvest-Mediaset, tutti i principali gruppi imprenditoriali e finanziari avevano un sistema di holding e subholding in paesi con una fiscalità vantaggiosa. Era così per il gruppo Fiat-Ifil, per quello Cir-Olivetti, per Ferruzzi-Montedison. Anni dopo arrivano le holding di Diego Della Valle, quelle del piccolo gruppo di Luca Cordero di Montezemolo. Holding e finanziarie che avevano lo scopo di abbassare la pressione fiscale. Ma per qualcuno scattò l'azione penale e per altri no. Per Berlusconi sì. Leggi l'approfondimento di Bechis su Libero in edicola oggi, venerdì 10 maggio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog