Cerca

Ultima ambiguità del Quirinale

Sua Maestà lancia un generico ma tempestivo invito a impedire gli insulti via Twitter ai politici ( gli scagnozzi delle Larghe Intese lo tradurranno in censura di Internet tipo Arabia, Cina, Sudan e Corea del Nord ), ma non batte ciglio verso il leader di metà del Governo ( Esecutivo ) e di un terzo del Parlamento ( Legislativo ) che mobilita i suoi ad andare a Brescia a manifestare contro i magistrati ( Giudiziario ). Non lo fa neppure da presidente del CSM. Avete capito perché non elessero Rodotà e tornarono da quest’altro a tirarlo per la giacchetta? La Democrazia va così a mignotte pure lei !

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog