Cerca

Muove più una lacrima

Giletti ha visibilmente costretto Antonio Conte ad ammettere di avere pianto nei periodi delle accuse rivoltegli, e dopo la struggente confessione, dato che spontaneamente non arrivava, ha impiegato alcuni secondi di silenzio per far fare al pubblico un’ applauso a gentile richiesta. Ma l’ Applausificio di Stato non è più Che Tempo Che Fa di servetto Fazio ?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog