Cerca

che titoli ....

sono successe in questi due giorni di silenzio (mi riferisco alla pubblicazione delle lettere al direttore!) tante di quelle cose che si dovrebbe fare come il sig. Scurnacchiato che ogni fine settimana invia una decina di lettere che Belpietro, è un riscontro, pubblica senza censure. Da quale notizia iniziare? Provo un qualche imbarazzo ma sì, parto dal telegiornale di Rai 1 delle ore 20 e sulla campagna sostenuta per l'aberrante ripetersi del "femminicidio" ( pessimo termine !): chiara, semplice, molto eloquente testimonianza sull'incremento del numero di donne (tutte bianche di ex di vario genere ma tutti bianchi!!) soggette a stalking, tentativi di omicidi e omicidi! Ma il giornalista Facci titola, non certo sull'Unità!!!, "Questa cosa del femminicidio ha proprio rotto". Bravo Facci! Perché non ripropone (magari con un referendum che piacerebbe, chissà, anche al sig. Scurnacchiato) l'abrogazione della legge n° 442 del 5 agosto 1981 con la quale si abrogava a sua volta IL DELITTO D'ONORE??? Ma il quotidiano che ci ospita titolava anche "Clandestino Mada Kaboto di 31 anni fa strage "Keynge", altro che ius soli: dacci il diritto di vivere"! E non posso che richiamare la lettura del documento stilato dalle autorità USA nel 1912 riguardanti i nostri (quelli bianchi, civili dalla cultura italica!!!parbleau,!!!) migranti! Sembra di stare a leggere le esternazioni di Borghezio (sic!parlamentare europeo!) e del Salvini dell'ultima ora! Un gesto inconsulto di un clandestino negro! Salvini o Borghezio perché si limitano a commentare che l'omicida di Piazza Montecitorio di qualche giorno fa era solo un ... povero disperato, mentre il Kaboto è un negro, clandestino, dedito per sua natura alla delinquenza? E quell'imprenditore che ce l'aveva con un torto subito da qualcuno e che innesca una bombola in cassonetto davanti ad una scuola, muore una ragazza incolpevole, inconsapevole, ... ma quello era un povero imprenditore (bianco, naturalmente!) preso da ... E infine leggo che Letta non ha avuto parole sdolcinate nei confronti di Alfano a seguito della partecipazione di quest'ultimo alla manifestazione di Brescia! Domanda talmente elementare che anche il più tra gli sprovveduti saprebbe fornire risposta saggia: la riforma della Giustizia invocata dal CAV a Brescia (a seguito della riconferma di condanna ... sic!) chi gliela dovrebbe votare? E infine, poi mi taccio (!), quel quasi 30% sbandierato da Libero (29,spicci!) sul sondaggio PDL .... come va interpretato? Se andassimo a votare con questa legge elettorale, strappare il 30% o anche il 40% dei consensi permetterebbe di "governare", secondo voi?? Comincio a capire il perché Grillo ancora abbia molti consensi! Come la vede il sig. Scurnacchiato?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog