Cerca

EPIFANI, IL TRAGHETTATORE DEL P.D. Partito Defunto

Roma, 13.05.2013 Nella religione greca e nella religione romana, Caronte era il traghettatore dell'Ade. Il suo scopo era quello di trasportare i nuovi morti da una riva all'altra del fiume Acheronte, ma solo se i loro cadaveri avevano ricevuto i rituali onori funebri e disponevano di un obolo per pagare il viaggio. Chi non li aveva ricevuti e non aveva l'obolo, era costretto a errare in eterno senza pace tra le nebbie del fiume o, secondo alcuni autori, per cento anni. Qualche esponente di spicco in casa PD (vedi Rosy Bindi) , ha definito il nuovo segretario del partito Epifani, come "traghettatore" dello stesso. Mai appellativo fu più calzante di quello affibbiato ad Epifani!! Mi chiedo solo se i pidiellini da traghettare abbiamo ricevuto i "rituali onori funebri" (considerato che si è celebrato il de profundis del PD in vista del Congresso) e se gli stessi siano in possesso dell'obolo. A tal proposito, nella Grecia antica vigeva la tradizione di mettere una moneta sotto la lingua del cadavere prima della sepoltura. Qualche autore sostiene che il prezzo era di due monete, sistemate sopra gli occhi del defunto o sotto la lingua. Mischiando la mitologia col presente, propongo al PD di utilizzare il finanziamento pubblico ai partiti anche per questa finalità ("finalità"...in ogni senso!). Mitologici saluti, caro Direttore. (P.S. Spero che l'ironia un pò dark, sia compresa dai lettori di sinistra, notoriamente a corto di tale qualità:il ridersi addosso. In caso contrario, si abbino le mie scuse sin da ora, in quanto "absit iniura verbis"). Domenico Pio Riitano

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog