Cerca

Due parole sulla TAV e su Grillo

Caro Direttore:Due parole sulla TAV.Egregio sig. Grillo,perchè vuole fermare il progresso?L'Italia deve decidere se essere sottosviluppata o se deve allinearsi alle decisioni già prese dalle altre nazioni Europee.L'accordo è già firmato, i lavori sono in ritardo e un gruppo di DELINQUENTI sta sabotandone il proseguimento.Lei ha nel suo programma delle valide proposte,perchè insiste a difendere questi "NO_TAV"? Nei suoi progetti c'è del buono, non rovini tutto con queste prese di posizione. Mi ricordo un suo spettacolo in cui lei diceva che Bin Laden aveva sette lauree mentre Bush aveva un livello d'istruzione di un bambino di 14 anni.Forse dovrebbe sedersi,rilassarsi e ripensare ai suoi errori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog