Cerca

M5S

Spettabile quotidiano, egregio direttore, in questo oceano mare politico in tempesta alcuna paura debbono nutrire i navigatori, perché i conducatores e i capitani offrono garanzie tali in grado di rassicurare tutto il popolo elettorale e non solo quello di riferimento. A comprova trascrivo pedissequamente quanto oggi pubblicato a pagina 3 di un quotidiano a diffusione locale, biregionale o se preferite bidirezionale, abbinato con Libero nelle edicole molisane. Titolo - Il Movimento 5 Stelle precisa: non corriamo alle elezioni Testo – Il Movimento 5 Stelle non partecipa a nessuna delle elezioni amministrativer in programma in Molise il prossimo 26/27 maggio. Nessuno dei candidati presenti su tutto il territorio molisanoè autorizzato ad utilizzare il simbolo del Movimento 5 Stelle: questo non significa esclusività, ma garanzia e tutela per i cittadini, che devono poter scegliere in totale libertà i loro futuri amministratori, conoscendoli e riconoscendoli per quello che sono e non per quello che vorrebbero essere, anche se con le migliori intenzioni. Il M5Stelle ha le stesse caratteristiche di una lista civica, ma nasce da un percorso condiviso e partecipato sul territorio e nei singoli Comuni. Percorso che necessita di una certa maturità che purtroppo, come abbiamo già più volte spiegato, non c'è ancora stata in maniera sufficiente per presentare delle liste nei Comuni interessati dal voto. In altre parole il “grillino” che si candida in altre liste (civiche o meno)...non esiste! E' una contraddizione in termini, è una figura mitologica, un improbabile ologramma di un'idea incompiuta. Il Movimento 5 Stelle non è presente in nessuna lista comunale della Regione Molise. A seguito di segnalazioni ricevute, diffidiamo chiunque voglia sfruttare a proprio vantaggio l'uso improprio del simbolo senza alcuna liberatoria. Capito? Non stropicciatevi gli occhi. Pubblicate questa mia, magari anche senza i commenti che molto molto brevemente esprimo ora: i due consiglieri regionali del Molise, “grillini”, quali maturi elettori rappresentano? E soprattutto su quale base? Purtroppo in Molise, non solo nei suoi Comuni, non esiste neppure Beppe Grillo. Non mi dispiacerebbe conoscere come e cosa pensa dei suoi “grillini” regionali del Molise il capo dei grillini stessi in persona, anche se mi interessa esclusivamente conoscere cosa ne pensano i maturi elettori del M5S molisani e non, i quali, grazie al Vs. prezioso contributo propagandistico prima della chiusura della propaganda elettorale in itinere, potranno fasri un'idea più precisa dei “grillini” e, segnatamente, di quelli molisani. Auguri. E un cordiale saluto. Luigi Antonio De Lellis

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog