Cerca

Perchè abolire i termini "madre" e "padre"

Signor Direttore, che bisogno c'è di sostituire i termini "madre" e "padre" con il generico "genitori" ? Eppure in francia è già così. La legge sulle nozze omosessuali in Francia è stata promulgata dal presidente socialista Hollande dopo 4 mesi di dissenso, e pubblicata il 17 maggio sulla Gazzetta Ufficiale. Le coppie dello stesso sesso che contrarranno "matrimonio" sono a tutti gli effetti secondo la legge un nucleo familiare, con la possibilità di adottare congiuntamente un bambino, o di prendere in adozione quello di uno dei due sposi. Anche i termini “moglie” e “marito” sono sostituiti con “sposi”. La Francia è il 14.mo Paese al mondo a legalizzare il "matrimonio gay". Ci sono poi i Paesi che hanno regolarizzato le unioni civili ma non parlano di matrimonio: nel solo continente europeo sono 21, ma di questi solo 13 prevedono le adozioni per persone dello stesso sesso. I diritti degli adulti in questo modo sono contro quelli dei bambini e così i cittadini non sono tutti uguali. Anche la donna è sminuita nel suo "generare" la vita in una relazione d'amore, che è quella che ha costruito la società.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog