Cerca

Monti a "Porta a porta"

Caro direttore, io la seguo sempre e sono quasi sistematicamente d'accordo con Lei su tutto, condividendo la stessa collocazione politica, ma questa sera, e la sto ancora seguendo a "porta a porta", credo che abbia perso una buona occasione per attaccare l'operato del sig. Monti, che è stato un'autentica sciagura per il nostro Paese. Lei lo ha criticato pesantemente in più occasioni, sia dalle pagine del Suo giornale, sia qui, sul sito di Libero Quotidiano. Da Vespa è stato troppo morbido, troppo accondiscendente, mentre il professore parlava di cose "lunari" dimostrando di vivere in una dimensione parallela, che non è la nostra. Questo signore che sommando i vari introiti percepisce quasi 100 mila Euro al mese, non ha la più pallida idea di cosa significa lottare per mantenersi sul mercato come azienda, o come arrivare da comune cittadino in fondo al mese con 1000 euro, da "fortunato" che ancora le porta a casa! Questo Monti, che ha massacrato l'Italia, riducendola alla fame e alla disperazione, meritava stasera di essere massacrato a sua volta questa sera. Mi chiedo se in questi talk show le risposte o le domande sono libere o filtrate, preconfezionate. Sì perchè conoscendo Lei, non riesco a capire come lo ha accarezzato tutta la sera invece di sbranarlo. Chissà se avrò mai una risposta? La saluto cordialmente. Marco, Suo affezionato lettore

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog