Cerca

Fatti insopportabili !

Può non piacere come non essere d'accordo su "Servizio pubblico " di Santoro,ma ciò che ho ascoltato durante la trasmissione di ieri sera DEVE far riflettere ! La mafia siciliana,come ogni altra grande criminalità organizzata che ha afflitto e affligge l'Italia, sono state compagne di viaggio ,almeno questo sembra essere la denuncia giornalistica della trasmissione, di tanta parte delle istituzioni dello Stato. Anche il nome di Andreotti è "volato" alto nell'aria di Servizio Pubblico riferito a momenti difficili dalla nostra democrazia e altri nomi di tanti "noti" sono circolati come delle ombre prive di vera luce. I nomi degli assassini di tanti "eroi" eliminati sono stati tutti denunciati,ma non quelli dei VERI mandanti che lasciano,tuttavia,una scia di ignobiltà certamente non anonima. Ma in Italia a chi interessano queste storie ?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog