Cerca

I criminali colpiscono tutto l'Occidente

Caro direttore, l'Occidente è oramai preda di qualsiasi criminale sanguisuga, che sia dell'est europa o di altri continenti "sfortunati". Noi abbiamo i nostri morti quotidiani, ma anche il resto dell'Europa civilizzata occidentale (l'unica a chiamarsi tale) ha i suoi problemi. Il soldato decapitato a Londra, il soldato ferito a Parigi, Stoccolma a ferro e fuoco. Il tutto ad opera di personaggi che tutto sono fuorchè europei occidentali. Oggi la terribile notizia dell'uccisione in Spagna della pallavolista olandese Ingrid Visser e del suo compagno Lodewijk Severein, di cui sono accusati due rumeni. Credo che la profezia della Fallaci sia vicina dal manifestarsi. Ma oltre all'Islam integralista abbiamo a che fare com belve che prima erano nascoste dal muro, ma che ora sono uscite dal recinto. Belve assetate del sangue dei povero, molle, indolente e suicida occdiente. Speravo a 44 anni di non dover vedere questo scempio, ma i tempi corrono, e credo che non manchi molto alla fine del nostro piccolo mondo, che assomiglierà sempre più a Beirut e sempre meno a quel sogno infranto chiamato Europa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog