Cerca

Non sarebbe tanto difficile

Nessuno,neppure chi scrive e la Ministra Kyenge potremmo negare che uno che,all'alba o al tramonto,si arma di piccone e lo usa ( colpendo i malcapitati con la parte tagliente,non col manico...)contro i primi che gli capitano a tiro,che non è "infermo di mente". Ma a chi scrive (per la citata Ministra,non metto lingua,come amava dire Peppino...) questa sottigliezza interessa poco e punto. Basta che lo mettano al sicuro da qualche parte,e,se non per sempre,almeno a lunghissimo. Pena di morte no,per quella si dovrebbe esportare il soggetto in Cina...)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog